Chiusura nella tradizione. Apertura con una pioggia di premi

Il 2019 del Judo Kuroki si è chiuso nella sua tradizione migliore. Quella antica è stata suggellata dal 38° Open di Capodanno, gara senza limiti di età, peso e cintura che accompagna la fine d’anno del Judo Kuroki. La vittoria nella gara finale è andata a Luca Pigozzo (che combatte nei kg. 90) del Judo Club San Vito davanti a Gino Gianmarco Stefanel (Kg. 73), terzi Giuliano Casco (+100) e Francesco Trevisiol (90). Quinto posto a sorpresa, dopo una bellissima gara, per Boris Gubiani (60) e Marco Orlando (66). A seguire settimi posti per Alessio Marini (81) e Stefano Perissinotto (81), nono posto per i cadetti Francesco Nocent (60) e Pier Federico Consiglio (73), undicesimo posto per Maurizio Bertoni (66, ma per lui solo elogi visto che era il “più senior” in gara), Gianluca Tieppo (66), Gaetano Antonio Desiato (73) e Massimo Nocent (81).  La tradizione recente è stata confermata dalla massiccia partecipazione dei giovanissimi all’8° Stage di Natale diretto da Tiziano Tieppo, che ha visto i judoka del Kuroki lavorare insieme a quelli del Judo Club San Vito e dell’Isao Okano Monfalcone.

Se il 2019 chiude nella tradizione, il 2020 si apre con una vera pioggia di premi al Judo Kuroki per il suo splendido anno.  Questi i premiati il 5 gennaio a Lignano Sabbiadoro nella Serata dei Campioni, organizzata dal Comitato Regionale Fijlkam, con le motivazioni:

GIULIANO CASCO – Campione Italiano Master

MARIKA SATO – FABIO POLO – Campioni Italiani Kata – Vincitori Coppa Italia Kata

GINO GIANMARCO STEFANEL – 2° Campionati Italiani Kata, 3° Coppa Italia Kata, 2° Campionati Italiani a squadre, 1° Trofeo FVG

DAVIDE MAURI – 2° Campionati Italiani Kata, 2° Coppa Italia Kata

ENRICO SHAURLI – 3° Coppa Italia Master

ILARIA COSENZA – 1° Trofeo FVG

ANDREA PITIS – 1° Trofeo FVG

ANDREA FORABOSCO – 1° Trofeo FVG

MARCO ORLANDO, GIANLUCA TIEPPO, GIACOMO CUGINI, ALESSIO MARINI, ASTRIT RESULI, GINO GIANMARCO STEFANEL – 2° posto ai Campionato Italiano a squadre A2

2020-01-04T19:11:09+01:00

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.