Parte con Iacopo Bardus il 2019 azzurro del Judo Kuroki

Sarà il cadetto Iacopo Bardus ad inaugurare il 2019 azzurro del Judo Kuroki Tarcento. Il giovanissimo del club tarcentino disputerà infatti la sua prima European Cup con i colori dell’Italia a Follonica sabato 9 febbraio. A seguirlo nella nuova avventura Junio Valerio Tullio Filippig.  In base all’andamento della gara è possibile che Bardus combatta anche a Zagabria (Croazia) a marzo, mentre sarà certo in gara a Koper (Slovenia) in ottobre e a Gyor (Ungheria) in novembre. Per Bardus questo è il coronamento della prima parte della sua carriera e viene in un momento di passaggio: “Questa prima esperienza nell’European Cup di Follonica – ha detto coach Stefano Stefanel – rappresenta il punto di partenza per un’attività internazionale che noi vogliamo lunga e duratura. È necessario che Iacopo prenda le misure dell’attività juniores e poi raccolga i frutti più avanti. Tra l’altro in questo mese disputerà le ultime gare nei Kg. 60, poi passerà alla categoria superiore”.

La partenza azzurra con Bardus apre un anno molto intenso per il Judo Kuroki. Gino Gianmarco Stefanel (in coppia con Alessandro Cugini del Dlf Yama Arashi Udine) nel Nage No Kata, Davide Mauri (in coppia con Massimo Cester dello Skorpion Pordenone) nel Katame No Kata e Marika Sato e Fabio Polo nel Kodokan Goshin Jutsu sono già stati selezionati per vestire la maglia azzurra sia nell’European Cup di Kata di Pordenone (23 marzo), sia nei Campionati Europei che si disputeranno il 2° e 21 luglio a Las Palmas nelle Isole Canarie (Spagna). Davide Mauri con Massimo Cester sono stati già selezionati anche per i Campionati del Mondo di Kata di Marrakesh (Marocco) del 18 novembre prossimi.  Ha detto il Presidente Giuliano Casco, Arbitro Mondiale di Kata che entrerà in scena nelle manifestazioni internazionali: “Il 2018 è stato straordinario con una medaglia di bronzo ai mondiali, tre medaglie agli europei, un titolo italiano e un argento. Per cui per noi il 2019 è molto significativo, perché dobbiamo cercare di completare quello che abbiamo così ben iniziato”.

Nel settore arbitrale Gianluigi Pugnetti sarà al via sia nell’European Cup Cadetti di Follonica il e 10 febbraio, sia nell’European Open di Oberwart (Austria) del 16 e 17 febbraio. Mentre Giuliano Casco arbitrerà le European Cup di Kata e una gara tra Europei e Mondiali.

L’anno azzurro del Judo Kuroki si annuncia molto intenso e la speranza è che molti atleti del club tarcentino possano combattere in azzurro nel 2019.  Prsto tornerà anche in gara Fabiana Fusillo nei master, reduce da un titolo europeo e un argento mondiale negli ultimi due anni.

2019-05-15T11:04:42+02:00

Leave A Comment