Gubiani, Colaoni, Menis, Nocent: successi limpidi a Bologna e Trieste

Boris Gubiani con una prova molto convincente e volitiva vince il 16° Memorial Giovagnotti a Bologna. Seguito in gara da Eric de la Paz, Gubiani ha vinto tutti e quattro i suoi incontri mostrando carattere e spirito agonistico. Per lui una bella vittoria al termine di un anno con alti e bassi. L’atleta tarcentino ha comunque grosse potenzialità e sta solo a lui cogliere le occasioni che gli si presentano.

Ottime anche le vittorie di Thomas Colaoni e Daniele Menis e Francesco Nocent (ancora vincolato fino al 31 dicembre con lo Sport Team Udine) nel 41° Trofeo Città di Trieste. Seguiti in gara da Loris Clocchiati i tre atleti hanno combattuto senza remore vincendo nettamente le categorie. Terzo posto per Giacomo Bertossi, mentre Andrea Forabosco (7°) e Denis Pezzetta (9°) non sono riusciti a rendere secondo le loro possibilità.

Adesso i riflettori si spostano sul Palafijlkam di Ostia dove sabato e domenica prossima saranno al via Andrea Pitis, Ilaria Cosenza e Anna Coradazzi nei Campionati Italiani Esordienti. Un  bell’impegno per i giovani judoka del Judo Kuroki: per la Cosenza questo è il secondo Campionato Italiano, mentre sono all’esordio in una finale nazionale Pitis e la Coradazzi.

Saranno premiati invece nella Finale del Criterium giovanissimi il 15 dicembre a Trieste Samuele Agosto vincitore del Grande Slam del 2011 e Mattia Bruni e Gioele Agosto che sono riusciti ad entrare nella Top Ten del 2012 e del 2013. Un ottimo risultato per giovanissimi molto impegnati ed attivi.

2019-12-02T10:50:18+01:00

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.