In due agli Assoluti

            Vincendo i Campionato Regionale a Villa Santina Boris Gubiani ha conquistato il diritto a partecipare ai Campionati Assoluti di Torino (27 aprile) e si affiancherà a Gino Gianmarco Stefanel, qualificato di diritto e che quindi non ha potuto prendere parte alla gara di qualificazione. Due le vittorie del judoka tarcentino alla fine molto soddisfatto. Quarto posto per Ivan Shaurli e Gianluca Tieppo, che non sono riusciti a staccare il pass per la finale, benché autori di una bella prova.

Alberto Bertossi è il secondo master del Judo Kuroki a qualificarsi per la finale nazionale di Torino a dicembre. Con il 3° posto nel 7° Trofeo Città di Montebelluna Bertossi è riuscito a raggiungere il risultato che lo vedrà ancora protagonista alla finale nazionale. In gara anche Enrico Shaurli, che ha vinto la sua categoria, che si era già qualificato nella prima prova del Campionato Italiano (che si era disputata va Treviglio a febbraio). I judoka tarcentini sono stati seguiti in gara da Sebastiano Billardello.

Nel 37° Trofeo Città di Tolmezzo disputatosi a Villa Santina il Judo Kuroki non ha raccolto primi posti, ma molti podi e molti quinti posti, cioè posizioni a ridosso del podio. Le due prestazioni migliori sono venute da Tomas Colaoni e Anna Coradazzi, secondi nelle loro categorie di peso: per Colaoni un cedimento fisico non gli ha permesso di disputare la finale al massimo livello. Ottime anche le prove di Andrea Forabosco, Greta Zuzzi ed Emma Adami saliti sul terzo gradino del podio dopo una gara convincente. Discorso a parte per Ilaria Cosenza, che ha provato a combattere nella categoria superiore e ha agguantato un bel 3° posto misurandosi con avversarie più pesanti in prospettiva futura. Molti i quinti posto dei judoka del Judo Kuroki: il capitano Gino Gianmarco Stefanel si è arreso solo a due georgiani in Regione per disputare il Trofeo Tarcento, ma ha vinto bene i due incontri che lo hanno portato ai piedi del podio. Quinti posti anche per Boris Gubiani, Aurora Pierro, Marco Orlando (in vantaggio netto nella finale per il terzo posto si è fatto recuperare in extremis), Mirko Cuttini, Mattia Gino Codutti, Pietro Guerra. 7° posto per Martina Adami, Stefano Pellegrini, Federico Craighero, Mattia Toffoletti, Nicolas Revelant. Buono il 9° posto di Filippo Candusso, che con un incontro vinto mostra la crescita nonostante il suo recente ingresso agonistico. 9° o 10° posto anche per Iacopo Bardus, Daniele Menis, Andrea Di Bernardo, Fabio Fantinutto, Daniel Perabò. I tarcentini sono stati seguiti in gara da Junio Valerio Tullio Filippig, Gino Gianmarco Stefanel e Loris Clocchiatti. Significativo il commento di Filippig: “I piazzamenti non dicono la verità sulla gara che è stata molto bella e ben combattuta. Una serie di episodi hanno tenuto alcuni atleti fuori dal podio. Comunque il Trofeo di Tolmezzo di quest’anno è stata una gara di ottimo livello tecnico”.

2019-04-01T14:12:59+02:00

Leave A Comment