Bello il Judo Kuroki di Alpen Adria Liga

Mauri e Cester subito in gara dopo il bronzo mondiale

Giornata molto positiva per il Judo Kuroki nel secondo turno dell’Alpen Adria Liga 2018, organizzata in casa e che ha visto i tarcentini cedere al Team Sudtirol (Squadra regionale dell’Alto Adige) e stravincere per 9 a 1 sull’Osttirol. “Una bellissima prova – ha detto coach Stefano Stefanel – perché siamo ancora in gara per il Final Four di Innsbruck del 17 novembre e perché abbiamo mostrato di saper soffrire, vincendo due Golden score su tre, con prove rocciose di Gino Gianmarco Stefanel e Ivan Shaurli.  Vorrei però segnalare lo spirito di Loris Clocchiatti, che purtroppo si è infortunato dopo una bellissima gara”. In gara per il Judo Kuroki – che ora è al terzo posto nell’Alpeb Adria Liga – Boris Gubiani e Gianluca Tieppo nei kg. 66, Gino Gianmarco Stefanel e Ivan Shaurli nei kg. 73, Marvin Bedel nei kg. 81, Francesco Sanapo e Loris Clocchiatti nei kg. 90, Giuliano Casco e Enrico Shaurli nei kg.’90.

Grande partecipazione e grande impegno dei giovanissimi del Judo Kuroki al via nel Circuito propaganda 2018, con la 29° Coppa d’apertura vinta dallo Sport Team Udine e organizzata a Tarcento. 95 i giovani judoka in gara in rappresentanza di 8 club. Questi i risultati:

Anno 2013 – 1° Valentina Noacco (Judo Kuroki), 2° Gioele Agosto (Judo Kuroki), 3° Alessandro Comelli e Dylan Zenarola (Judo Kuroki), 5° Daniel Zenarola (Judo Kuroki) e Massimiliano Trevisan (Dojo Udine)

Anno 2012 – Kg. 21 – 1° Davide Bertossi (Sport Team Udine), 2° Luciano Bracco (Dojo Udien), 3° Giuseppe Triestino (Judo Kuroki), 4° Filippo Prapotnich (Judo Cividale), 5° Sebastiano Barreca (Judo Kuroki) – Kg. 25 – 1° Giuseppe Zenarola (Sport Team Udine), 2° Gabriele Bertossi (Sport Team Udine), 3° Francesco Bracco (Dojo Udine) e Daniel Piccinini Boiti (Judo Kuroki), 5° Antonio Pierro (Judo Kuroki) e Denise Danijzi (Judo Cividale), 7° Aurora Graziani (Judo Cividale) e Davide Furlan (Judo Kuroki)

Anno 2011 – Kg. 26 – Marco Barassi (Judo Kuroki), 2° Edoardo Buzzi (Sport Team Udine) – Kg.+26 – 1° Davide Guerra (Judo Kuroki), 2° Francesco Lazzarin (Ryugin Codroipo), 3° Yassel de la Paz (Judo Kuroki), 4° Samuele Agosto (Judo Kuroki), 5° Alex Tondo (Judo Kuroki) – Kg. 25 femminile – 1° Martina Crocetti (Sport Team Udine), 2° Chiara Pezzetta (Judo Kuroki) e Lisa Tonetti (Sport Team Udine), 4° Gioia Heinz (Judo Cividale) – Kg. 30 femminili – 1° Martina Noacco (Judo Kuroki), 2° Elisa Comelli (Judo Kuroki), 3° Valentina Revelant (Judo Kuroki)

Anno 2010 – Kg. 20 – 1° Leonardo Caravetta (Sport Team Udine), 2° Gabriel Georgiev (Judo Cividale) – Kg.26 – 1° Nicolò Trevisan (Dojo Udine), 2° Leonardo Bortolotti (Ryugin Codroipo), 3° Alessio Padovan (Polisportiva Villanova), 4° Gianluca Michieli (Sport Team Udine), 5° Gabriele Bosazzi (Sport Team Udine) – Kg. 30 – 1° Andrea Candolini (Sport Team Udine), 2° Andrea Napolitano (Dojo Udine), 3° Lorenzo Fantinutto (Judo Kuroki) e Oscar Alessandrini (Sport Team Udine), 5° Tiago Almeida Pereira e Giacomo Monasso (Judo Kuroki) – Kg.35 – 1° Alex Zampir (Polisportiva Villanova), 2° Francesco Fumo (Sport Team Udine), 3° Raffaele Cocco (Polisportiva Villanova) e Massimiliano Causero (Dojo Udine), 5° Matteo Michelini (Judo Kuroki) e Leonardo Laureti (Okano Monfalcone), 7° Mattias Sudaro (Judo Kuroki) e Alexander Kerkez (Sport Team Udine) – Kg.+ 35 – 1° Mario Vezzio (Judo Kuroki) – Femminile Kg. 30 – 1° Pamela Fiorenza (Sport Team Udine), 2° Vottoria Tripisca (Sport Team Udine), 3° Arianna Adami (Judo Kuroki), 4° Greta Dajizi (Judo Cividale), 5° Biancamaria Millo (Okano Monfalcone) – Femminile Kg. +30 – 1° Eliana Santini (Okano Monfalcone), 2° Greta Bastiani (Judo Cividale), 3° Lisa Pedrazzi (Okano Monfalcone)

Anno 2009 – Kg. 30 – 1° Junior Francesco Scarsella (Polisportiva Villanova), 2° Luca Urli (Judo Kuroki Buia) – Kg. 33 – 1° Mirko Cuttini (Judo Kuroki), 2° Erjon Berisha (Ryugin Codroipo), 3° Alesandro Franzoso (Ryugin Codroipo)

Anno 2008 – Kg. 32 – 1° Riccardo Gandolfo (Sport Team Udine), 2° Mihai Bobaru (Polisportiva Villanova), 3° Filippo Hajric (Okano Monfalcone), 4° Francesco Tieppo (Judo Kuroki) – Kg. 36 – 1° Mattia Gino Codutti (Judo Kuroki), 2° Gabriele Asquini (Sport Team Udine), 3° Giovanni Craighero (Judo Kuroki) -Kg. 40 – 1° Tommaso Dela Toffola (Polisportiva Villanova), 2° Andrea Carpegna (Sport Team Udine), 3° Pietro Artico, Mattia Toffoletti (Judo Kuroki) e Filippo Cerneaz (Judo Cividale), 6° Ernesto Soverini (Sport Team Udine), 7° Nicolas Revelant (Judo Kuroki)

Kg.+40 – 1° Andrea Zandonà (Polisportiva Villanova), 2° Filippo Carlevaris (Sport Team Udine), 3° Davide Galluzzo (Dojo Udine) e Pietro Guerra (Judo Kuroki), 5° Maurizio Bassetti (Judo Cividale) e Michael Mininen (Okano Monfalcone)

Femminile anni 2008/2009 – Kg. 30 – 1° Elisa Bertossi (Sport Team Udine), 2° Emma Adami (Judo Kuroki), 3° Aurora Pierro (Judo Kuroki Faedis) – Kg. 35 – 1° Chiara Coradazzi (Judo Kuroki), 2° Matilde De Anna (Sport Team Udine), 3° Emma Orlando (Sport Team Udine), 4° Alessia Pigato (Polisportiva Villanova), 5° Eva De Tina (Ryugin Codroipo)

Società – 1° Sport Team Udine – 2° Judo Kuroki Tarcento – 3° Polisportiva Villanova – 4° Dojo Udine – 5° Ryugin Codroipo – 5° Isao Okano Monfalcone – 6° Judo Cividale – 7° Judo Kuroki Buia

8° Judo Kuroki Faedis

 

Nonostante i quattro incontri vinti si è fermato ai piedi del podio Iacopo Bardus nel Trofeo Eeretum a L’Aquila, quarta prova del Trofeo Italia. Bardus è salito al 6° posto nella Ranking List Nazionale dei kg. 66, mantenendo anche l’11° posto in quella dei kg. 55. “Una bella gara per lui – ha detto Junio Valerio Tullio Filippig che lo ha seguito a L’Aquila – condotta con grande maturità. Davanti ad avversari molto aggressivi e con forte tendenza all’ostruzione però non è riuscito a trovare il bandolo della matassa”. Comunque anche dopo il salto di categoria Bardus rimane ai vertici delle graduatorie nazionali. Non ce l’ha fatta a superare il primo turno invece Ilaria Cosenza.

Appena sbarcati dall’aereo proveniente da Cancun le medaglie di bronzo mondiali Davide Mauri e Massimo Cester sono scesi in gara nella 5° Coppa Kata a Tarcento, gara in preparazione ai Campionati Italiani di Vittorio Veneto del 18 novembre prossimo. Tutte e quattro le coppie finaliste agli italiani sono scese in gara vincendo la categoria: oltre a Mauri e Cester nel Katame No Kata c’erano Gino Gianmarco Stefanel con Alessandro Cugini (Dlf Yama Arashi Udine) nel Nage No Kata, Marika Sato e Fabio Polo nel Kodokan Goshin Jutsu, Elisa Biasutto ed Erika Turbian nel Ju No Kata. Ottima anche la gara delle tredicenni Michelle Londero e Anna Coradazzi, alla loro terza gara nei Kata. Nel corso della 5° Coppa Kata si sono esibiti nell’Isusuno Kata e nel Koshiki No Kata Alfredo Sacilotto e Cristiana Pallavicino.

2018-10-24T15:28:49+00:00

Leave A Comment