Londero e Coradazzi esordio nei Kata – Belle prove del Judo Kuroki

Esordio delle giovanissime nel mondo del Kata: Michelle Londero e Anna Coradazzi, classe 2005, hanno esordito nel 17° Trofeo di Kata di Pordenone seguite e preparate da Alfredo Sacilotto. Per loro il sesto posto finale, ma la soddisfazione di essere entrate nel mondo del judo tecnico da giovani: ore per loro si prospetta una bella e lunga carriera. Nella gara pordenonese medaglia d’argento per Elisa Biasutto ed Erika Turbian alla loro prima gara nel Judo Kuroki. Alla fine il Judo Kuroki è arrivato terzo nella classifica a squadre.

Nel 42° Trofeo Città di Pordenone primo posto tra i seniores per Gino Gianmarco Stefanel e Boris Gubiani; argento per Andrea Pitis tra gli esordienti nel Trofeo Coni; bronzo per Aurora Selenati in campo femminile. Quarto posto per Ivan Shaurli, 7° per Edoardo di Gaspero e Daniel Perabò, 9° per Marco Orlando.

Nella 15° edizione dello Sveti Vid a Rijeka in Croazia il dato più significativo è il ritorno alla medaglia di Marco Orlando terzo fra i cadetti. Bene anche Gino Gianmarco Stefanel secondo nei kg. 73 con tre vittorie all’attivo. Bella la prova delle due judoa del Judo Kuroki Ana Danela Cepeda Duran (2°) e Aurora Selenati (3°). Poco fortunata invece la partecipazione dei judoka tarcentini alla Fase Interregionale della Coppa Italia: il 5° posto di Boris Gubiani e il 7° di Ivan Shaurli non valgono la finale. Sarà dunque solo Gino Gianmarco Stefanel – qualificato di diritto – a rappresentare il 16 giugno il Judo Kuroki a Novara.

2018-06-04T11:31:39+00:00

Leave A Comment