Judo Kuroki: 33a Serie A

Tutto pronto per la 33a partecipazione consecutiva alla Serie A a squadre per il Judo Kuroki Tarcento. La formazione tarcentina sarà al via a Roma nella Serie A 2 e cercherà di strappare un piazzamento di rilievo. La storia del Kuroki in serie A è iniziata nel 1985 a Bologna e non ha avuto alcuna soluzione di continuità. Storia che è stata la spina dorsale del club tarcentino, che anno dopo anno ha onorato la massima serie nazionale.

Questa la formazione che difenderà i coloro rosso-bianchi dei tarcentini:

Kg. 66 – Boris Gubiani e Gianluca Tieppo

Kg. 73 – Gino Gianmarco Stefanel (capitano) e Ivan Shaurli

Kg. 81 – Alessio Marini (dal C.S. Giovinazzo Roma)

Kg. 90 – Francesco Trevisiol e Astrit Resuli

Kg.+90 – Mohammed Labhaub (dal Fenati Spilimbergo)

Coach – Stefano Stefanel

La formazione tarcentina va in campo con tre juniores, quattro seniores e un master. Torna in panchina Stefano Stefanel dopo 27 anni (di cui 24 passati a fare il Consigliere Federale): l’ultima volta era stato a Torino nel 1990.

La gara a squadre a Roma viene dopo la bella prova a squadre in Alpen Adria Liga e le sfortunate finali di Gino Gianmarco Stefanel (Coppa Italia) e Iacopo Bardus (Campionato Italiano Esordienti).

Benissimo invece i giovanissimi nel 13° Sport, judo e…divertimento organizzato a Udine dallo Sport Team nell’ambito del Circuito Propaganda Libertas: alla fine i judoka tarcentini sono arrivati al secondo posto dietro i padroni di casa.

 

2017-12-13T15:08:47+00:00

Leave A Comment