TT 2017

L’EDIZIONE 2017

 

7 – 12 aprile 2017

35° Trofeo Tarcento – Europa Cup Juniores – Eju Training camp

 

Italia protagonista

 


Alla fine delle  due giornate di gara l’Italia ha vinto, per il secondo anno consecutivo, il medagliere con 8 medaglie di cui 4 ori, 1 argento e 3 bronzi, seguita dalla Germania e dalla Serbia.  E’ stata quest’ultima ad aggiudicarsi il Trofeo Tarcento, essendo arrivata prima nel medagliere maschile, mentre l’Italia ha vinto il medagliere della categoria femminile, aggiudicandosi la Coppa Unione Europea. La coppa Amicizia è stata invece assegnata al Kosovo; alla società D.L.F. Yama Arashi di Udine è stata infine attribuita la Coppa Costantini. I primi due ori azzurri sono arrivati nella prima giornata grazie alla splendida vittoria per il terzo anno consecutivo di Manuel Lombardo e di Anita Cantini. Nella seconda giornata è arrivata poi la riconferma di Nadia Simeoli e l’oro di Alice Bellandi, che ha sconfitto la connazionale Chiara Lisoni nella. Gli atleti azzurri, che sul tatami lignanese erano 136, si sono confrontati con atleti provenienti da 29 altre nazioni, europee ed extraeurope che hanno dimostrato un judo di altissima qualità. La gara si è svolta senza intoppi, rispettando i tempi previsti e la qualità richiesta per un evento di tale portata, in un clima di sana competizione. Fondamentale per la riuscita della manifestazione  è stato il contributo di circa 100 volontari che da ormai molti anni si rendono disponibili con grande professionalità e capacità organizzativa al fine di mantenere alta la qualità dell’evento.

 

 

ATLETI IN GARA – 465

 

NAZIONI IN GARA – 30 (Italia, Israele, Albania, Argentina, Austria, Belgio, Bosnia Ezegovina, Croazia, Repubblica Ceka, Estonia, Finlandia, Francia, Spagna, Gran Bretagna, Germania, Ungheria, Kosovo, Lussemburgo, Liechtenstein, Montenegro, Nuova Zelanda, Polonia, Portogallo, Romania, Slovenia, Serbia, Svizzera, Slovacchia, Turchia, Russia)

 

MEDAGLIATI

 

Trofeo Tarcento

Kg. 55 – 1° MONORI Daniel (UNGHERIA)                    2° OZISIK Oguzhan (TURCHIA)

3° LUNCAN Vlad (ROMANIA)                                        3° BUHARI Yildirim (TURCHIA)

Kg. 60 – 1° GOLOMB Tomer (ISRAELE)                                  2° BORS DUMITRESCU Lucian (ROMANIA)

3° CARLINO Andrea (ITALIA)                                         3° KUNTAS Samet (TURCHIA)

Kg. 66 – 1° LOMBARDO Manuel (ITALIA)                    2° DONMEZ Cengizhan (TURCHIA)

3° BENCE Boros (UNGHERIA)                                      3° UGURCAN Zehir (TURCHIA)

Kg. 73 – 1° HOJAK Martin (SLOVENIA)                                  2° CILOGLU Bilal (TURCHIA)

3° BODEA Razvan (ROMANIA)                                      3° MATT Naim (SVIZZERA)

Kg. 81 – 1° CASSE Matthias (BELGIO)                                    2° DURAN German (ESTONIA)

3° PARLATI Cristian (ITALIA)                                        3° RECHISTER Dilan (ISRAELE)

Kg. 90 – 1° OZINEK Jakub (POLONIA)                         2° BLAHUSIAK Miroslav (SLOVACCHIA)

3° GENC Ilhami (TURCHIA)                                          3° HEITZ Luc (SVIZZERA)

Kg. 100 – 1° MANDIC Milos (SERBIA)                                     2° MAJOWSKI Dominik (POLONIA)

3° FIZEL Marius (SLOVACCHIA)                                   3° IMALA Otto (SVIZZERA)

Kg. +100 – 1° KRSMANOVIC Aleksandar (SERBIA)     2° ZALECZNY Krzysztof (POLONIA)

3° KOSTIC Vladimir (SERBIA)                                      3° MARINIC Enej (SLOVENIA)

 

TEAM – 1° SERBIA                              2° POLONIA                              3° ITALIA

 

Juniores femminili

Kg. 44 – 1° PETITE Lois (BELGIO)                              2° QUILGHINI Charlene (FRANCIA)

3° CHISS Mihaela (ROMANIA)                                       3° MONTANEZ PEIROT Carla (SPAGNA)

Kg. 48 – 1° MARTINEZ ABELANDA Laura (SPAGNA)   2° URDIALES Manon (FRANCIA)

3° LAPUERTA COMAS Mireia (SPAGNA)                                    3° SEFERI Blerina (GERMANIA)

Kg. 52 – 1° SZEKELY Patrycia (GERMANIA)               2° BROCHOT Noemie (FRANCIA)

3° RYHEUL Amber (BELGIO)                                        3° SCISCIOLA Martina (ITALIA)

Kg. 57 – 1° CANTINI Anita (ITALIA)                            2° KIS ASIMINA Theodora (AUSTRIA)

3° KAJZR Kaja (SLOVENIA)                                          3° LOXHA Flaka (KOSOVO)

Kg. 63 –  1° SIMEOLI Nadia (ITALIA)                           2° LESKI Andreja (SLOVENIA)

3° OBRADOVICH (SERBIA)                                          3° POHL Dena (GERMANIA)

Kg. 70 – 1° BELLANDI Alice (ITALIA)                         2° LISONI Chiara (ITALIA)

3°  DEVITRY Agathe (FRANCIA)                                               3° KUKA Loriana (KOSOVO)

Kg. 78 – 1° ZENKER Teresa (GERMANIA)                   2° SCHMID Lea (GERMANIA)

3° peric Arijana (GERMANIA)                                       3° TOTH Fanni (UNGHERIA)

Kg.+78 – 1°  BAUERNFEID Ina (GERMANIA)               2° LUCHT Renee (GERMANIA)

3° SZIGETVARI Mercedesz (UNGHERIA)                                   3° BOUIZGARNE Samira  (GERMANIA)

 

TEAM – 1° GERMANIA                        2° ITALIA                                  3° SPAGNA

 

NAZIONALE ITALIANA – Tecnici: Kyoshi Murakami, Raffaele Toniolo, Salvatore Ferro, Sandro Piccirillo

Atleti: Simone Albarello, Kevin Paolo Aliberti, Alice Bellandi, Simone Allibrio, Lorenzo Bagattini, Francesca Roitero, Liborio Basirico, Federico Bencivenga, Andrea Bertuzzi, Christian Bonfili, Luigi Brudetti, Luca Caggiano, Patrik Cala Lesina, Giada Medves, Maria Sole Momentè, Marta Paolombini, Samuele Cappellani, Andrea Carlino, Luca Carlino, Nicolò Casareto, Emanuele Castagna, Simone Castagnola, Mattia Castellani (Kg. 73), Mattia Castellani (Kg. 81), Alessandro Causarano, Alberto Ciardo, Antronio Corsale, Davide Corsini, Francesco Cozzoli, Salvatore D’Arco, Alessio Di Clemente, Giovanni Esposito, Manuel Lombardo, Tiziano Falcone, Samuele Fascinato, Pietro Ferrara, Giuseppe Ferrotto, Annalisa Calagretti, Andrea Fusco, Daniele Gasparri, Alessandro Gesumaria, Oliver Grasso, Gabriel Grimaldi, Omar Insinga, Mohammed Lahboub, Matteo Lazzarini, Angelo Lionti, Ionut Locatelli, Francesco Malatini, Antonio Mancuso, Matteo Mazzi, Mattia Miceli, Daniele Mililli, Riccardo Montanini, Stefano Monticone, Nicola Mortal, Francesco Nasti, Davide Nuzzo, Christian Parlati, Gaetano Palumbo, Luca Villanova, Lorenzo Parodi, Mario Petrosino, Francesco Pragliola, Steven Rizzo, Lorenzo Principe, Matteo Rasini, Diego Rea, Alessandro Regonesi, Simone Rispo, Marco Rosi, Manuel Sabato, Ahmed Mohamed Said Abdalla Hassan, Andrea Scivoletto, Gabriele Sulli, Antonio Tirotto, Davide Tkalez, Michele Strappa, Riccardo Sebasta, Davide Spicuglia, Raffaele Stefanelli, Lorenzo Taganelli, Francesco Sugamele, Alvise Tomaselli, Giovanni Tosti, Marco Truffo, Priscilla Binci, Chiara Cacchione, Rita Maria Cammara, Emanuela Campanella, Annarita Campese, Anita Cantini, Fabiana Carbone, Martina Castagnola, Claudia Cerutti, Martina Cocco, Samantha Dalsass, Anna De Luca, Costanza De Santis, Claudia Dellai, Maria Clara Donzella, Michela Fiorini, Anna Fortunio, Arianna Galliani, Eleonora Ghetti, Annalisa Gozzi, Ludovica Lentini, Francesca Liardo, Chiara Lisoni, Federica Luciano, Arianna Manzoni, Ilaria Marcuzzo, Elena Pedaletti, Silvia Pellitteri, Sofia Petitto, Simona Pollera, Beatrice Ranzato, Alessia Ritieni, Giulia Santini, Giulia Santini, Vanessa Sapuppo, Manuela Sarli, Vittoria Scarpa, Martina Scisciola, Nadia Simeoli, Giorgia Volarin, Francesca Vidorin.

 

 

DELEGATI EJU : Hrvoje Lindi (Croazia) – Pavel Volek (Repubblica Ceka)

COMMISSIONE ARBITRALE – Frank De Moer (BELGIO) – Franc Ocko (SLOVENIA)

 

 

2017-09-20T15:42:53+02:00

Leave A Comment